Idee per il Menu di Natale 2020

Menu di Natale 2020

SE ANCHE TU QUEST’ANNO NON TORNI A  CASA A CAUSA DELLE RESTRIZIONI DEL COVID, O SE PREFERISCI UN NATALE PIU’ INTIMO, O SEMPLICEMENTE HAI VOIGLIA DI FARE QUALCOSA DI NUOVO, STARAI SICURAMENTE CERCANDO IDEE PER IL MENU DI NATALE 2020.

Siamo qui per accontentarti e darti qualche spunto Irpino utilizzando il top della nostra selezione speciale,attingendo agli ingredienti principali della nostra dispensa.

Come da tradizione amiamo l’abbondanza e qui ti daremo ottimi spunti per un menu di tre portate, compreso vino, ovviamente, l’anima di ogni festa Irpina.

Antipasto:

  • La famosa scarola ‘mebttonata, la ricetta irpina per eccellenza delle festività natalizie. Vuoi scoprire una variante particolare? Clicca Qui
  • Selezione di formaggi tipici irpini e salumi. Abbinamento consigliato, un buon Greco di Tufo di Molettieri  e composta di cipolla ramata di Montoro, per addolcire e sgrassare.

Primo Piatto:

  • Ravioli di Magro su cremoso di castagne e funghi porcini

Ingredienti per 4 persone

600 grammi di ravioli di magro

100 grammi di guanciale tagliato a listarelle

100 grammi di caciocavallo podolico

2 porcini

200 grammi di castagne lesse e pulite

40 grammi di burro

20 grammi di olio extravergine di oliva

1 spicchio d’aglio

una foglia di alloro

prezzemolo riccio

sale q.b.

Procedimento:

Per la preparazione del cremoso di castagna, in una casseruola facciamo imbiondire la cipolla tagliata molto finemente in metà porzione di olio e la foglia di alloro, uniamo poi le castagne pulite e un mestolo di acqua. Lasciamo a cuocere per circa 15 minuti. Una volta cotto, regoliamo di sale, togliamo la foglia di alloro e frulliamo. Alla fine setacciamo fino ad ottenere un cremoso omogeneo. In una padella a parte facciamo indorare l’aglio in camicia con il guanciale tagliato a listarelle, lasciando il tutto a fuoco molto basso. Quando il guanciale è bello dorato lo togliamo dalla pentola, togliamo l’aglio e aggiungiamo i funghi tagliati a lame sottili, per circa 5 minuti avendo cura di non romperli. Cotti i ravioli di magro li passiamo in padella con il burro e il caciocavallo podolico grattato e se necessario qualche cucchiaio di d’acqua di cottura. Una volta mantecati, disponiamo i ravioli sul cremoso di castagne andando poi a completare il piatto con le listarelle di guanciale croccante.

Vino da accompagnare al primo e al secondo  piatto? L’Aglianico  I.G.T di Di Meo

Secondo Piatto:

Tagliata di Manzo con Cipolla caramellata di Montoro e chips di patate

Ricetta facile e veloce, ma con un tocco in più dato dalla dolcezza della cipolla ramata di montoro caramellata e dalla croccantezza delle chips di patate.

Per la cipolla caramellata:

Ingredienti

1 kg di cipolla ramata di montoro

80 gr. zucchero di canna

70 gr zucchero semolato

250 gr Acqua

Preparate le cipolle spellandole e tagliandole alle estremita. Tagliatele a rondelle non troppo sottili, raccoglietele poi in una ciotola  e poi versatela in un tegame capiente insieme allo zucchero semolato, allo zucchero di canna, mescolate per bene per far amalgamare tra di loro gli ingredienti e poi aggiungete l’acqua.

Lasciate cuocere per circa un ora a fuoco moderato, mescolando di tanto in tanto con massima delicatezza, Dopo circa un ora controllate con un termometro da cucina che la temperatura sia giunta a 180 gradi, il risultato si presenterà scurito e privo di acqua, molto appiccicoso.

Servite come base della tagliata di manzo, con contorno di chips di patate.

Soprattutto il Menu di Natale 2020 non può non concludersi con dolci tipici della tradizione : mostaccioli, struffoli, panettone e copeta.

Non dimenticare un buon distillato per digerire! Nella nostra dispensa puoi trovare il meglio della tradizione iprina..

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Menu